Once Upon A Time 4 – Facciamo il Punto – by R.

ouat4x07.2

Questo post fa riferimento agli avvenimenti occorsi negli episodi 4, 5, 6 e 7 della quarta stagione.

I dubbi sulla scelta di inserire i personaggi di Frozen nella nuova stagione di Once Upon A Time sono stati spazzati via ora che abbiamo chiara la storyline di cui sono protagonisti. Come già sottolineato nel precedente post, non si tratta di infilare una storyline a parte, che avrebbe potuto svolgersi anche al di là di Storybrooke, ma di una storia più ampia che coinvolge il passato di Emma e mette a rischio l’appena ritrovata serenità con la famiglia Charming. Continua a leggere

Annunci

Once Upon A Time – 4×01 A Tale of Two Sisters (Season Premiere) – by R.

OnceUponaTime4Poster

E’ passato un anno dalla diffusione nei cinema di Frozen eppure l’eccitazione che ha causato in tutto il pubblico è ben al di là dallo scemare: in occasione delle feste le bambole delle protagoniste erano quasi introvabili, ricordiamo alla perfezione ogni canzone e l’acconciatura di Elsa è fra le più desiderate. Se Glee ha deciso di affidare a Lea Michele la performance di Let It Go per la Season Premiere, gli autori di Once Upon A Time hanno scelto di far arrivare la Regina di Arendelle – e al seguito tutto il mondo di Frozen – a Storybrooke, impegnata nella ricerca della sorella scomparsa. Continua a leggere

Once Upon A Time – 3×20 Kansas – by R.

ouat3x20.2

Con l’inizio del travaglio di Snow è inevitabile che si arrivi alla resa dei conti con Zelena, in una battaglia finale che vede giustamente contrapposte le due sorelle. Secondo l’impostazione delle puntate precedenti sembrava ormai che lo scontro dovesse avvenire tra la Wicked Witch, la strega più potente in materia di magia oscura, ed Emma, portatrice della light magic quale frutto del true love; ma questa idea non finiva di piacermi: tutto ha avuto inizio dall’invidia di Zelena per Regina, cosa caspita c’entra Emma?! Continua a leggere

Once Upon A Time – 3×15 Quiet Minds – by R.

ouat3x15.1

“All magic comes with a price”, una regola semplice e basilare che abbiamo imparato sin dal pilot di questo show. Gli unici che sembrano non ricordarla mai – o fingono che non sia rilevante, sperando in un’eccezione – sono i protagonisti, che vanno così incontro a tragiche svolte del destino. La morte di uno dei personaggi principali era uno spoiler che aveva trovato conferma da parte degli stessi ideatori Edward Kitsis ed Adam Horowitz, ponendoci inevitabilmente in un clima di allerta per la sorte del nostro preferito. Continua a leggere